• Studio
    Effe Dati

    Il nostro Studio professionale ha sede a Milano ed offre una vasta gamma di servizi di consulenza fiscale e societaria
    +Leggi tutto
  • La nostra
    consulenza

    Ci occupiamo di consulenza fiscale e societaria alle imprese mediante la consulenza fiscale e tributaria, consulenza societaria, contenzioso tributario e gestione IVA
    +Leggi tutto
  • I nostri
    Servizi

    Lo studio, a completamento e supporto dell'attività di consulenza fiscale e societaria, svolge una serie di funzioni accessorie come l'elaborazione dati contabili e servizi amministrativi, ...
    +Leggi tutto
  • 1
  • 2
  • 3

Prima pagina

Il Sole 24 ORE - index
  1. Il premier incaricato assicura: «Stiamo lavorando». Ma il ritorno alle urne è tornato a essere un’opzione, dopo il nuovo stop registrato venerdì: Conte cerca un punto di mediazione sul titolare del Mef fra il pressing del Colle e quello dei leader di Lega e M5S...
  2. L’agenzia di rating ha aperto una procedura che potrebbe portare a un declassamento del rating italiano nelle prossime settimane. Questo per le prospettive di un aumento della spesa pubblica senza copertura. Al momento il rating italiano è appena dua gradini al di sopra del «junk», il livello che separa gli investimenti sicuri da quelli ad alto rischio...
  3. Tra i 2,2 miliardi di bond del Mps convertiti in azioni, i 190 milioni in via di rimborso per quelli di Etruria, Banca Marche, Carichieti e Ferrara e i 50 milioni delle Venete gli obbligazionisti hanno recuperato finora 2,6 miliardi su 2,9. Mancano dunque 300 milioni...
  4. Il presupposto impositivo della TIA - tariffa di igiene ambientale, ovvero il sistema di finanziamento comunale della gestione dei rifiuti e della pulizia degli spazi comuni, oggi...
  5. La crisi che ha travolto le banche italiane a partire dal novembre 2014 è stata una ferita dolorosa che in larga parte deve ancora rimarginarsi. Una crisi di fiducia nei confronti...
  6. Sul caso Savona pesa l'impatto Borsa. Al Quirinale ieri nessuno aveva intenzione di parlare. E già questo era un segno delle forti tensioni che restano sulla formazione del Governo dopo il braccio di ferro ingaggiato da Salvini contro il capo dello Stato. Il leader della Lega non ha intenzione di cedere, nonostante la mediazione del M5S che avrebbe proposto in alternativa Giorgetti al posto dell’economista anti euro...
  7. Lo spread che infrange la soglia dei 200 punti base è un segnale da non sottovalutare. Se il costo di finanziamento del nostro debito pubblico continuasse a lievitare, si supererebbe...
  8. Uno è di origine indiana, l’altro bulgara: dopo la laurea in matematica a Stanford, sono entrati dalla porta principale negli hedge funds, per i quali costruivano piattaforme di “high speed frequency trading”. Ma presto hanno dato un calcio a stipendi e carriera per buttarsi in un’impresa impossibile: fondare un broker che non fa pagare commissioni. Ecco la loro storia e quella di Robinhood.com...
  9. Senza un accordo su Savona, l’ipotesi di tornare a votare prenderebbe infatti quota. E allora addio ai risultati ottenuti fino ad oggi, a cominciare dall’incarico per la formazione del nuovo esecutivo concesso dal presidente della Repubblica a un tecnico di area grillina, il professore Giuseppe Conte...
  10. Alla fine, anche Matteo Salvini ha sposato l'unica definizione accettata di populismo: «Non esistono destra e sinistra, esiste il popolo contro le élite». Dove il popolo è il 50%...
  11. Una vittoria schiacciante, oltre ogni aspettativa, per i “sì” alla legalizzazione dell'aborto. Se gli exit poll diffusi ieri dopo la chiusura delle urne saranno confermati dallo...
  12. New York- Il summit tra Donald Trump e il leader della Corea del Nord Kim Jong-un torna improvvisamente in agenda. Un incontro a sorpresa tra Kim e il presidente sudcoreano Moon...
  13. Per il milione di lavoratori della Gig economy - un neologismo che indica i cosiddetti “lavoretti” e include molti atipici compresi i riders - bisognerebbe introdurre un «salario...
  14. Al vertice del 22 giugno, ormai è ufficiale, l’Opec discuterà un aumento della produzione di greggio. Russia e Arabia Saudita sono già d’accordo e stanno trattando sull’entità dell’incremento, che potrebbe essere addirittura di un milione di barili al giorno. Il petrolio ha reagito con un tonfo, del 4% nel caso del Wti...
  15. «La situazione di sicurezza nella capitale è sotto controllo», assicura su Facebook il ministero dell’Interno libico smentendo le informazioni circolate su social network, ma...
  16. A poche ore dal debutto del Gdpr, c’è già chi potrebbe sperimentare le maxi-sanzioni della stretta europea sulla privacy. “None of your business” (letteralmente: non sono affari tuoi),...
  17. Sotto gli occhi di Macron e di Putin, la compagnia francese ha stretto un accordo con la russa Novatek: già partner nella penisola di Yamal, svilupperanno insieme un secondo progetto di produzione di gas naturale liquido...
  18. Dalle rinnovabili agli idrocarburi, l’energia tiene banco al Forum economico internazionale di San Pietroburgo. Con le principali aziende della penisola che non hanno disertato il...
  19. I grandi marchi per crescere «soffiano» manodopera specializzata alle Pmi. Nell’arco di due o tre anni serviranno 3mila addetti...
  20. La strada è ancora lunga ma le ipotesi, sempre più destinate a diventare realtà, di vietare la circolazione delle auto a gasolio nei centri urbani anche in Italia sta ispirando molti...

Questo sito web utilizza cookie tecnici per assicurare una migliore esperienza di navigazione; oltre ai cookie di natura tecnica sono utilizzati anche cookie di terze parti.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.